Sindacato COISP

Riordino Carriere: il COISP scende in piazza a Treviso

Riordino delle carriere, Coisp: “Poliziotti messi in secondo piano”

Il Riordino delle Carriere del personale delle Forze di Polizia e delle Forze Armate ha evidenziato disparità che penalizzano il personale rispetto ai colleghi delle altre Amministrazioni.

Entro il 7 luglio sarebbe dovuti essere presentati alcuni correttivi a tale Riordino ma pare che gli stessi non risolveranno le tante questioni in sospeso.

Le varie sigle sindacali della Polizia di Stato, si sono già movimentate per affermare le proprie preoccupazioni, in particolare il COISP.

Riportiamo un estratto di  un articolo che può essere letto nella sua completezza cliccano sul link a fine pagina.

In accordo con tutte le Segreterie Provinciali COISP di tutto il territorio nazionale domani anche Treviso effettuerà una manifestazione davanti alla Questura di Treviso. Dalle ore 10.00 alle ore 13.00 esponenti della Segreteria Provinciale effettueranno un volantinaggio volto a lanciare un accorato appello al Signor Ministro dell’Interno Matteo Salvini e al Signor Capo della Polizia Franco Gabrielli affinché si impegnino per il riconoscimento della dignità e professionalità dei Poliziotti.

 
Fonte: trevisotaday.it

Leggi anche:  Polizia Penitenziaria, primi correttivi al riordino e di nuovo insoddisfazioni

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma [tu] hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore . Politica della Privacy