fbpx
Forze speciali italiana correiredeimilitari.com fonte infiltrato.it

Forze Speciali Italiane, cosa sono e come arrouolarsi

I Migliori Corpi Della Difesa Italia.

Le Forze Speciali Italiane sono avvolte da un alone di mistero,  dall’arruolamento all’addestramento un percorso non semplice che richiede sacrificio e dedizione.

Un percorso per chi lo intraprende che richiede molta passione; I gruppi delle forze speciali si possono definire come una famiglia dedita alla sicurezza e difesa del paese.

Proponiamo un estratto dell’articolo pubblicato sull’infiltrato.it la cui completezza può essere letta seguendo il link a fine pagina.

[…]

Gli obiettivi delle politiche di Sicurezza del Paese sono 4:

  • Difesa degli interessi vitali del Paese contro ogni possibile aggressione.
  • Salvaguardia degli spazi euro-atlantici.
  • Contributo alla gestione delle crisi internazionali.
  • Concorso alla salvaguardia delle libere istituzioni.
Leggi anche:  Ordigni inesplosi rimossi dal Lago di Garda

Questi compiti sono demandati alle 4 Forze Armate che dipendono dal Ministero della Difesa, vale a dire:

  • Esercito.
  • Marina Militare.
  • Aeronautica Militare.
  • Carabinieri.

FORZE SPECIALI ITALIANE COME ENTRARE

E ai tanti che mi hanno chiesto come entrare nelle Forze Speciali Italiane, ho risposto che bisogna innanzitutto stabilire di quale Forza Armata stiamo parlando.

Perché ognuna delle 4 ha corpi speciali al suo interno, il cui percorso di arruolamento e addestramento non è standardizzato ma varia a seconda della Forza Armata e a seconda del corpo speciale a cui si vuole far domanda.

Solo il primo passo non cambia mai: se vuoi provare a entrare nelle Forze Speciali Italiane devi prima arruolarti in una Forza Armata e poi dimostrare, sul campo e non a chiacchiere, che potresti partecipare al concorso interno per accedere ai corpi speciali. Dove entrano solo i migliori.

Leggi anche:  Operazione strade sicure, indennità non pagate

Attualmente il comandante del Cofs è il Generale di Divisione Nicola Zanelli e i reparti di Forze Speciali (FS – TIER 1) sono:

  • 9° Reggimento paracadutisti d’assalto Col Moschin (Esercito)
  • Gruppo operativo incursori Goi Comsubin (Marina)
  • Gruppo intervento speciale Gis (Carabinieri)
  • 17° Stormo incursori (Aeronautica)

In caso ci sia bisogno di supporto al combattimento, possono essere affiancati due reparti di Forze per Operazioni Speciali (FOS – TIER 2):

  • 185° Reggimento Ricognizione e Acquisizione Obiettivi Rrao “Folgore” (Esercito)
  • 4° Reggimento alpini paracadutisti Ranger (Esercito)
[…]

Completa la lettura sul infiltrato.it

 

Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari