Sindacato autonomo di polizia

Sap, Polizia di Stato arretrati staordinari dal 2017

Tanto lavoro per fronteggiare l’emergenza immigrazione, ma ancora nessuna soddisfazione economica.

Il Sap, sindacato autonomo di polizia, porta in evidenza del Capo della Polizia una circolare ministeriale che non ancora è applicata.

Riportiamo un estratto del comunicato del sindacato la cui completezza può essere letta seguendo il link indicato a fine pagina.

Il comunicato fa riferimento ad una circolare del 2011, in cui è indicato che è autorizzato il pagamento di straordinari al personale delle forze di polizia.

In sintesi la circolare riporta che in seguito alle direttive ministeriali indicate con la circolare della Direzione Centrale per le Risorse Umane: Servizio T.E.P. e spese varie – prot. 333-G/II.C/2524.01.04. Relativamente ai servizi connessi all’emergenza immigrazione clandestina:

“per quanto concerne il compenso per lavoro straordinario, le ore, segnalate integralmente, verranno contabilizzate nel limite massimo individuale di 150 ore mensili”

si autorizzano gli Uffici a erogare i compensi nei limiti suddetti al fine di consentire il regolare pagamento delle competenze.

Il SAP fa notare:

Questo avviene solo per il personale dell’Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza; mentre per il personale della Polizia di Stato le ore di straordinario effettuate in detti servizi vengono conteggiate nel cumulo mensile ordinario delle 55 ore e le relative competenze erogate due mesi dopo il periodo di riferimento.

Tra l’altro le ore eccedenti vanno in arretrato e, gli ultimi pagamenti erogati, risalgono a servizi svolti nel marzo 2017.

Considerata l’evidente disparità di trattamento e il fatto che l’Amministrazione di PS non abbia applicato la suddetta circolare a differenza delle altre forze di Polizia.  Abbiamo scritto al Capo Gabrielli chiedendo urgentissimo riscontro.

 

Leggi anche:  Governo: La delega sulla revisione correttiva dei ruoli delle carriere delle FP e VF

Fonte: sap.it

 

Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari

 

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma [tu] hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore . Politica della Privacy