Elicottero Mangusta A-129

Esercito Italiano, video intervista al pilota donna di elicotteri Mangusta

Pamela Sabato, Pilota donna di elicotteri da combattimento.

L’Esercito Italiano ha in dotazione l’elicottero da combattimento Mangusta A-129. L’elicottero da Esplorazione fu sviluppato inizialmente con funzioni anticarro, armato con missili filoguidati TOW e razzi da 81 mm.

L’elicottero ha avuto il suo battesimo del fuoco in Somalia durante l’operazione Restore Hope (1992-1994); sempre nella versione anticarro, ma armato anche di mitragliatrici da 12,7 mm installate in appositi pod subalari, ha partecipato alle operazioni in Albania nel 1997, nella Repubblica di Macedonia ed in Kosovo (1998-2000) oltre che nei recenti teatri in Iraq e Afghanistan.

In seguito, l’aeromobile è stato dotato del Sistema di Osservazione ed Acquisizione Obiettivi (Observation & Targeting System – OTS) “Top Lite”, a cui è stato associato il sistema missilistico c/c “SPIKE” di 3^ generazione.

Leggi anche:  Francesco Raiola reintegrato nell'esercito dopo errore giudiziario.

Attualmente l’A129 è assegnato ai Reparti AVES di Casarsa della Delizia – 5° Reggimento “RIGEL” e di Rimini – 7° Reggimento​ “VEGA”.

Il Video Intervista:

 

Fonte: youtube e Esercito Italiano

 

Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma [tu] hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore . Politica della Privacy