Il Mondo Militare si evolve, seguiamo tutti i cambiamenti...

Libertà di stampa 2024

Cosa succede alla libertà di stampa in Italia?

Lettura
1 min

L’Italia è un paese bellissimo; nel bel paese ci si può vantare di vivere in un luogo ricco di storia, arte, cultura. Oggi forse un pò meno per la libertà di espressione, come sancita anche dalla costituzione. La libertà di stampa in Italia anziché diventare più aperta e libera, si chiude limitado così quei diritti inviolabili. Cerchiamo di capirne di più…

Proponiamo il seguente articolo la cui completezza può essere letta seguendo il link indicato a fine pagina.

Nella giornata internazionale sulla libertà di stampa, le classifiche di Reporter Senza Frontiere certificano la scivolata dal 41° al 46° posto su 188 paesi e inoltre risulta al 19° posto sui 27 paesi membri dell’ Unione europea, unico tra i fondatori ad essere classificato nella fascia “problematica”.

Una situazione preoccupante che è ancor più grave nel servizio pubblico, che registra la fuga di tantissimi grandi nomi dell’informazione e dell’intrattenimento televisivo, la protesta unanime dei giornalisti RAI che denunciano il tentativo di trasformazione della rete d’informazione in “megafono del Governo”, e la censura del monologo antifascista del Premio Strega Antonio Scurati.

Una situazione che rischia di peggiorare ulteriormente con le denunce sempre più frequenti a carico dei giornalisti, senza dimenticare in questo quadro l’alto prezzo pagato dai giornalisti uccisi in Russia e a Gaza e l’intollerabile repressione di Julian Assange, ancora in carcere per aver rivelato gli abusi dei soldati statunitensi.

L’Italia inoltre risulta al 19° posto sui 27 paesi membri dell’ Unione europea, unico tra i fondatori ad essere classificato nella fascia “problematica”.

Leggi anche:  Magistratura Militare, funzioni e competenze

CLASSIFICA 2024 SULLA LIBERTÀ DI STAMPA IN 188 PAESI AL MONDO

Continua la lettura da questo link: https://www.ethicasocietas.it/sempre-meno-libertadistampa-2024/

Il presente post non rappresenta una notizia ufficiale. I link presenti in articolo rappresentano la fonte delle informazioni che hanno ispirato questo post. Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari

Resta aggiornato, seguici sul Telegram