fbpx
Noipa

Noipa ancora errori stipendiali per i poliziotti

Un sistema ancora inadeguato per la gestione delle paghe.

Il Noipa si mostra un sistema ancora poco affidabile per la gestione degli stipendi dei vari militari amministrati. Le nuove lamentele riguardano ancora gli stipendi dei poliziotti.

Il Sindacato Sap con un comunicato mette in evidenza queste inadeguatezze, riportando una nota interna del Ministero degli Interni.

Proponiamo un estratto del seguente articolo la cui completezza può essere letta seguendo il link indicato a fine pagina.

La Direzione Centrale per le Risorse Umane ha comunicato che con il cedolino di novembre 2018 verranno sanate diverse posizioni stipendiali; tra le quali quelle dei Dirigenti Superiori, Vice Questori Aggiunti e Vice Commissari ruolo esaurimento, mutate in virtù di promozione.

Beneficeranno di questo aggiornamento, tra gli altri, anche alcuni colleghi provenienti dal IX corso di formazione per Vice Ispettori; con l’esclusione però dell’assegno di funzione che verrà elaborato presumibilmente con la mensilità di gennaio 2019.

Il tutto, come riporta la nota dell’Ufficio testé citato, avviene per il perdurare di criticità tecniche relative al sistema NoiPa; la cui risoluzione viene affidata a una procedura dedicata che si sta realizzando presso il CENAPS.

Di fronte a tale situazione, emerge ancora una volta l’inadeguatezza del portale NoiPa a gestire le retribuzioni dei colleghi.

Per questo già da tempo il nostro sindacato ha promosso una raccolta firme dal titolo Basta NoiPa! per indurre il Dipartimento ad intraprendere procedure alternative più adeguate allo scopo.

Completa l’argomento sul sito sap-nazionale.org

Leggi anche:  Vigili del Fuoco, da NoiPA arretrati e data esigibilità