fbpx
Busta paga

NoiPa, trattenute in busta paga di febbraio

Vediamo le motivazioni delle trattenute.

La busta paga del mese di febbraio, già disponibile sul portale NoiPa, presenta per molti utenti trattenute e conguagli. In alcuni casi anche superiori a 500€, vediamo di cosa si tratta.

Proponiamo un estratto del seguente articolo la cui completezza può essere letta seguendo il link indicato a fine pagina.

Il cedolino stipendiale di febbraio ha presentato molte spiacevoli sorprese per il personale delle Forze Armate e di Polizia; così come per il resto dei dipendenti pubblici: complice il conguaglio fiscale; infatti, al personale militare e civile sono applicate diverse trattenute in busta paga.

Nel mese di febbraio, infatti, NoiPA procede con il riepilogo fiscale e contributivo dell’anno precedente effettuando un ricalcolo delle ritenute fiscali Irpef in base al reddito percepito: quindi, se lo stipendio indicato nel cedolino NoiPa di febbraio è più basso rispetto alle vostre aspettative è probabile che vi sia stata applicata una (o anche più) trattenute. Ad esempio, l’importo potrebbe essere più basso a causa del conguaglio fondo pensione, oppure per quello di fondo credito; inoltre, anche se poco frequente per le Forze Armate e di Polizia visti gli stipendi percepiti, è possibile ci sia stata la restituzione parziale o totale del bonus Renzi di 80,00€.

Leggi anche:  Germania, aumento stipendi dipendenti pubblici

A tal proposito ecco una guida veloce sulle voci che potrebbero essere presenti sulla vostra busta paga a titolo di trattenuta e sul perché ne hanno comportato una riduzione.

Completa la lettura dell’argomento sul sito forzeitaliane.it

Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari