Il Mondo Militare si evolve, seguiamo tutti i cambiamenti...

amus

Primo Congresso Nazionale Del Sindacato Militare “Amus – Aeronautica”

Lettura
2 min

Riceviamo e proponiamo il seguente articolo la cui completezza può essere letta seguendo il link indicato a fine pagina.

AMUS – Aeronautica, dopo aver svolto la prima riunione sindacale, in senso assoluto, all’interno di un sedime militare (in data 5 dicembre 2022 presso il 36 Stormo di Gioia del Colle – BA), è lieta di partecipare che nei giorni 5 e 6 luglio 2024 terrà a Fiano Romano – Roma (RM), nella splendida cornice dell’hotel “HAMPTON BY HILTON ROME NORTH”, il suo primo Congresso Nazionale.

Innumerevoli le questioni “vitali” da affrontare e le proposte da portare alla luce, allo scopo di risolvere le questioni che stanno più a cuore al personale rappresentato: in primis la contrattazione stipendiale per le due aree negoziali (personale contrattualizzato e Dirigente), la Previdenza dedicata e, più in generale, il welfare militare.

Leggi anche:  Problematiche alloggiative presso i centri di formazione di Loreto e Taranto

Ci sarà spazio per proporre ed approfondire molti altri temi di interesse generale, con riguardo al giusto compenso delle grandi professionalità militari definite con lo scorso riordino e mai compensate adeguatamente (sia per chi esercita funzioni direttive che per i gradi apicali). Ciò nondimeno, si discuterà e si formuleranno proposte al fine di progettare percorsi di carriera realmente aperti, al passo con i tempi ed in linea con le sfide che ci attendono.

Siamo sicuri che grande sarà la spinta e tanti gli impulsi che giungeranno dalla base sociale della più grande Associazione Sindacale dell’Aeronautica e, in virtù di ciò, attendiamo dalla “kermesse” elementi di novità da portare all’attenzione del Governo e della Politica, nonché dei vertici istituzionali, delle altre Associazioni sindacali e della società civile, militare e religiosa (tutti attori con i quali lavoreremo sin da subito e che siamo certi non faranno mancare una loro diretta partecipazione all’evento).

Leggi anche:  Sindacato Militari, il percorso per la realizzazione.

Sarà, infine, il momento per un significativo confronto democratico interno, nel solco della grande tradizione che ha contraddistinto AMUS sin dalla sua formale costituzione (avvenuta alla fine del 2019) e che ci condurrà al rinnovo delle cariche nazionali dell’Associazione, con l’elezione diretta del Comitato Direttivo Nazionale e del relativo Presidente, del Segretario Generale e dei membri della Segretaria Nazionale, nonché di tutti gli Organi di garanzia e controllo.

All’evento saranno chiamati a partecipare tutti i nostri iscritti e questo contribuirà a rendere ancora più importante un evento già di per sé epocale per il mondo militare.

“Le Forze armate hanno cambiato pelle” e, INSIEME, ci stiamo apprestando a scrivere una nuova suggestiva pagina di storia, nel solco dei valori che hanno sempre ispirato e contraddistinto tutto il personale militare, in ossequio allo spirito di servizio insito nell’appartenenza militare, in completa aderenza ai principi costituzionali ed a beneficio dei cittadini della nostra amata Patria

Leggi anche:  Le Opinioni e Aspettative del Generale Tricarico per il nuovo Governo

Continua la lettura da questo link: https://amus-aeronautica.it/

Il presente post non rappresenta una notizia ufficiale. I link presenti in articolo rappresentano la fonte delle informazioni che hanno ispirato questo testo. Se avete correzioni, suggerimenti o richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari

 

Resta aggiornato, seguici sul Telegram