fbpx
Nato settantesimo anniversario

Nato, Settantesimo anniversario

L’italia con la Nato dal 1949.

La Nato il 4 aprile ha celebrato il 70° anniversario della sua costituzione. Infatti, il 4 aprile 1949, a Washington, veniva firmato il Trattato istitutivo della NATO. Anche l’Italia pienamente partecipe di ogni fase storica e di ogni evoluzione della NATO, celebra oggi i 70 anni dell’Alleanza Atlantica.

Proponiamo un estratto del seguente articolo la cui completezza può essere letta seguendo il link indicato a fine pagina.

Sono trascorsi 70 anni da quando l’Italia, insieme ad altri 11 paesi fondatori, firmava a Washington – il 4 aprile 1949 – il Trattato istitutivo della NATO.

Il 1 agosto 1949 l’Italia – pienamente partecipe di ogni fase storica e di ogni evoluzione della NATO – ha ratificato il Trattato che dà origine all’Alleanza e, a tutt’oggi, le nostre Forze Armate partecipano a 10 missioni sotto egida Nato con oltre 1.800 militari.

Leggi anche:  Hub Nato di Napoli, un grande successo per l'Italia

Solo per citare alcune delle missioni più rilevanti, i nostri militari sono presenti con la Joint Enterprise in Kosovo (con oltre 500 unità) e con la Resolute Support in Afghanistan (dove il personale impiegato supera le 850 unità).

Numeri che confermano quanto più volte sottolineato dal Ministro della Difesa, Elisabetta Trenta“L’Italia continuerà a sostenere con forza, in ambito alleato, la necessità di una NATO capace di guardare e intervenire per fronteggiare tutta la gamma dei rischi. Continuerà, come sempre, ad essere parte attiva e propositiva nell’Alleanza e ad onorare gli impegni assunti e ad aggiornare le proprie capacità di difesa in coerenza con tali impegni”.

In Italia, tra gli altri, è presente anche uno dei due comandi operativi della Nato in Europa: l’Allied Joint Force Command- Naples (l’altro è il Nato Joint Force Command di Brunssum in Olanda).

Leggi anche:  Nato, conclusa la riunione dei Ministri della Difesa

All’interno del Nato Joint Force Command di Napoli – su esplicita richiesta dell’Italia – è stato costituito l’Hub per il Sud (Nato Stratgic Direction-South NSD-S/HUB).

Approfondisci l’argomento su difesa.it

Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari