fbpx
Caporal Maggiore Francesco Positano

Processo per 8 militari per la morte del Caporale Positano.

Morto in Afghanistan la famiglia non accetta la versione dei colleghi…

Il Caporalmaggiore Francesco Positano è morto in Afghanistan durante una missione di perlustrazione, ad oggi la famiglia non accetta le versioni degli otto colleghi e chiede di far chiarezza sui fatti.

Proponiamo un estratto del seguente articolo la cui completezza può essere letta seguendo il link indicato a fine pagina.

Sulla morte di Francesco Positano avevano  indagato anche Le Iene. Secondo la versione ufficiale dell’Esercito, il giovane sarebbe morto dopo la caduta da un mezzo corazzato avvenuta per un malore. La famiglia però, non ha mai creduto a questa ricostruzione.Le perizie richieste dai familiari sul corpo della vittima e il messaggio di un militare, convincono la mamma del soldato morto a non arrendersi.

Leggi anche:  Fesi 2018, comunicato del sindacato SAP

Secondo gli inquirenti sarebbe una  versione preparata a tavolino per difendere i responsabili della disgrazia. Il Caporalmaggiore Francesco Positano sarebbe sceso dal mezzo  militare, un Buffalo dell’ Esercito italiano e durante un controllo sarebbe stato investito. Il militare,  secondo la ricostruzione della procura, non avrebbe dovuto scendere dal veicolo ancora in moto, come previsto dalle direttive vigenti,  mentre sia l’autista che l’ufficiale responsabile del plotone, non avrebbero fatto nulla per impedirlo. Il  Buffalo avrebbe ondeggiato pericolosamente investendolo mortalmente.

Completa l’argomento su nonsolomarescialli.it

Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari

 

Leggi anche:  Andrea Adorno: Medaglia d'Oro al Valor Militare