Viaggiare Sicuri, unità di crisi della Farnesina

Unità di Crisi: non solo un’APP per viaggiare sicuri e informati.

Un servizio della Farnesina che ci aiuta e ci consiglia prima e durante i viaggi.

Unità di Crisi, il nome può spaventare, si pensa a quale tragica situazione bisogna sottrarsi. Invece non c’è nulla di allarmante; anzi, unità di crisi sono una serie di servizi, più un’app che ci aiutano quando viaggiamo all’estero.

Sala dell'unità di crisi alla Farnesina
Sala dell’unità di crisi alla Farnesina

I servizi dell’Unità di Crisi sono gestiti dal Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale; sono dedicati alla tutela dei cittadini italiani all’estero in situazioni di emergenza: terrorismo internazionale, tensioni sociopolitiche, calamità naturali, pandemie ed emergenze sanitarie.

I servizi di Unità di Crisi rappresentati da “Dove siamo nel Mondo Informateci” e “Viaggiare sicuri e Informati“; oltre ad avere a portata di smartphone l’app ufficiale “Unità di Crisi” della Farnesina.

Dove siamo nel mondo informateci
Farnesina dove siamo nel mondo informateci
“dove siamo nel mondo”

Il Servizio consente agli italiani che si recano temporaneamente all’estero di informarsi prima della partenza; segnalare, su base volontaria, i dati personali, al fine di pianificare con maggiore rapidità e precisione interventi di soccorso.

In tali circostanze di particolare gravità è evidente l’importanza di essere rintracciati con la massima tempestività consentita e se necessario l’invio di soccorsi.

Pagina internet: dovesiamonelmondo.it

Viaggiare Sicuri ed Informati
Farnesina Viaggiare Sicuri
“Viaggiare Sicuri”

Strumento web messo a disposizione degli utenti dove sono fornite una serie di informazioni relative ai vari paesi. Dispone di una parte informativa, con consigli e documenti da scaricare per la preparazione del proprio viaggio.

Il sito mostra su una mappa i paesi in cui sono presenti situazioni che possono coinvolgere i cittadini italiani. Sulla mappa ci sono dei simboli, ogni simbolo ha un significato e se cliccati compaiono dei messaggi che indicano la situazione presente in quel paese in quel momento.

Visita il sito viaggiaresicuri.it

Le due realtà sopra descritte sono unite e raggiungibili via web consultando anche la home page del sito dovesiamonelmondo.it

Leggi anche:  Stati Uniti, nuovi modi per rilevare missili nemici
App unità di crisi del ministero degli esteri
App unità di crisi, consultazione paese
L’App Unità di Crisi

L’app unità di crisi è disponibile per tutti i tablet e smartphone; può ssere installata sui sistemi operativi Android, Apple e Microsoft. Questo strumento consente di selezionare un paese di interesse, e visualizzare una serie di informazioni utili relative al quel paese.

Per installare l’app bisogna visitare lo store relativo al proprio dispositivo e ricercare l’app per nome “unità di crisi”. Maggiori informazioni sulla pagina della Farnesina  relativa all’app.

Ma quali sono i comportamenti d tenere in presenza di un evento?

Sul sito web è disponibile una brochure (scarica il vademecum qui)  in cui è indicato il comportamento da tenere in caso di emergenza. Il documento individua 3 situazioni tipiche di pericolo:

  1. Comportamento in caso di manifestazione: allontanarsi e cercare un luogo sicuro;
  2. In caso di attentato o evento grave: evitare l’area interessata e allontanarsi verso un luogo sicuro. Restare negli alloggi e seguire le informazioni delle autorità. Se possibile cercare e chiedere aiuto e provare a mettersi in contatto con le Rappresentanze diplomatiche. Comunicare ai propri familiari la situazione e far avvertire l’unità di crisi. Affidarsi ai social solo se gli altri canali di comunicazione non sono disponibili.
  3. In caso di catastrofe naturale: seguire le informazioni della brochure della protezione civile.  Il documento specifica diverse casistiche di emergenza.
Leggi anche:  Strade sicure, le condizioni lavorative del volontari

A causa degli eventi tragici che sono accaduti in vari paesi, come attentati terroristici, per tali situazioni serve mantenere la calma ed avere un atteggiamento mentale sempre pronto. Il governo Britannico usa un manuale che si basa su tre concetti fondamentali:

  • Hide (nasconditi);
  • Run (Corri);
  • Tell (comunica).

Ogni parola racchiude una serie di azioni che si devono fare per evitare il peggio in una situazione di pericolo; il manuale è consultabile dalla pagina ufficiale (solo in inglese) dove si può vedere un video che rappresenta il manuale: stay safe film

 

Il presente post non rappresenta una notizia ufficiale. Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma [tu] hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore . Politica della Privacy