fbpx
Missione USA in libia

Libia, gli USA ritirano le loro truppe

Imprevedibilità dell’attuale quadro politico militare.

Gli Stati Uniti stanno programmando il ritiro di una parte delle loro forze dislocate in Libia, all’origine di questa decisione pare che gli Americani considerano l’attuale situazione in Libia inserita in un contesto imprevedibile.

Proponiamo un estratto del seguente articolo la cui completezza può essere letta seguendo il link indicato a fine pagina.

Lo afferma un comunicato stampa dello stesso comando, reperibile sul sito. “La sicurezza sl terreno sta diventando sempre più complicata e imprevedibile – ha spiegato il generale dei Marine Thomas Waldhauser – e  anche questi aggiustamenti continueremo a mantenere la flessibilità utile alla strategia americana”.

Il Comando militare americano in Africa sta riorganizzando la presenza del proprio personale in Libia, richiamando un contingente. Lo afferma un comunicato stampa dello stesso comando, reperibile sul sito. “La sicurezza sl terreno sta diventando sempre più complicata e imprevedibile – ha spiegato il generale dei Marine Thomas Waldhauser; e  anche questi aggiustamenti continueremo a mantenere la flessibilità utile allla strategia americana”.

Leggi anche:  L'appoggio dell'Italia alla coalizione globale contro il Daesh

Continua la lettura su agi.it

Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari