Contributi Pensione

Inps, prescrizione contributi dipendenti pubblici

Nuovo termine fissato al 31 dicembre 2021.

La questione della prescrizione dei contributi dei dipendenti pubblici, ed in particolare gli ex inpdap, vede un nuovo termine per quanto riguarda la prescrizione. Ricordiamo che già in più occasioni il termine della prescrizione era stato spostato in avanti per consentire il corretto aggiornamento dei dati.

Il decreto legge entrato in vigore a fine gennaio infatti stabilisce il nuovo termine di prescrizione. Infatti, l’articolo 19 del decreto legge numero 4 del 28 gennaio 2019 stabilisce che il termine della prescrizione è fissato al 31 dicembre 2021.

Cosa dice l’articolo 19:

Termine di prescrizione dei contributi di previdenza e di  assistenza                sociale per le amministrazioni pubbliche        1. All'articolo 3 della legge 8 agosto 1995, n. 335, dopo il  comma  10 e' inserito il seguente:       «10-bis. Per le  gestioni  previdenziali  esclusive  amministrate  dall'INPS  cui  sono   iscritti   i   lavoratori   dipendenti   delle  amministrazioni pubbliche di cui  al  decreto  legislativo  30  marzo  2001, n. 165, i termini di prescrizione di  cui  ai  commi  9  e  10,  riferiti agli obblighi relativi alle contribuzioni di previdenza e di  assistenza sociale obbligatoria afferenti ai  periodi  di  competenza  fino al 31 dicembre 2014, non si applicano fino al 31 dicembre  2021,  fatti salvi gli effetti di provvedimenti giurisdizionali  passati  in  giudicato nonche' il diritto all'integrale trattamento  pensionistico  del lavoratore.».

Come riporta anche money.it, il termine della prescrizione non significa perdere i contributi versati e non ancora accreditati, ma segna solo il termine delle responsabilità di chi dovrà regolarizzare le posizioni. Fino a 31 dicembre 2021 spetta all’inps regolarizzare le posizioni, dopo tale data spetta all’amministrazione di appartenenza mettere a posto i vari dati.

Leggi anche:  Pensioni, come potrebbero essere con la nuova riforma.

fonte: gazzetta ufficiale, money.it

Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma [tu] hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore . Politica della Privacy