Palombari del comsubin intervenuti a lecce

Marina Militare, disinnescate 51 bombe a Lecce

Ordigni della seconda Guerra mondiale a San Cataldo, Lecce.

La Marina Militare è intervenuta di recente per disinnescare bombe risalenti alla Seconda Guerra Mondiale, ritrovate sulla spiaggia di San Cataldo in provincia di Lecce. L’intervento curato dai palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (Comsubin), dislocati a Taranto.

Proponiamo un estratto del seguente articolo la cui completezza può essere letta seguendo il link indicato a fine pagina.

Gli ordigni individuati sono stati trasportati in un’ area di sicurezza, individuata dalla locale autorità marittima; dove, seguendo procedure tese a preservare l’ecosistema marino, sono stati distrutti.

Al termine dell’operazione, il comandante del Nucleo Sdai di Taranto, il capitano di corvetta Mirko Leonzio, ha dichiarato: Sulla base della richiesta della Prefettura siamo intervenuti a San Cataldo per verificare quanto segnalato da un cittadino circa la presenza di alcuni oggetti riconducibili a residuati bellici.

Leggi anche:  Marina: Concorso Accademia Navale

Grazie a questa tempestiva segnalazione abbiamo avuto la possibilità di rimuovere un totale di 105 manufatti esplosivi che da oltre 70 anni giacevano nel bagnasciuga del litorale di San Cataldo.

Completa la lettura su agi.it

Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari

 

Facebook

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma [tu] hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore . Politica della Privacy