fbpx
Accordo Marina e Agenzila Saziale Italiana

Marina Militare e Agenzia Spaziale Italiana accordo per la sorveglianza marittima

Sinergie delle competenze per la sorveglianza marittima.

La sorveglianza del mare dallo spazio grazie all’accordo siglato alcuni giorni fa tra la Marina Militare e l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI).

Il sito del Ministero della Difesa ha reso noto con un comunicato l’accordo di collaborazione siglato il giorno 20 luglio; proponiamo un estratto del comunicato la cui completezza può essere letta collegandosi dal link a fine pagina.

Il protocollo d’intesa firmato dal Capo di Stato Maggiore della Marina Militare e dal Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana. L’accordo promuove la reciproca collaborazione di un programma per l’impiego sinergico delle competenze dell’Agenzia Spaziale e quelle della Marina nel campo della sorveglianza marittima.

Un settore, quello del controllo della navigazione marittima, in cui la Marina Militare ha investito risorse importanti per dotarsi di apparati moderni e personale altamente specializzato. Questo ha permesso la costituzione di una rete di stazioni Radar costiere che sono parte del “Dispositivo Integrato di Sorveglianza Marittima”.

La cooperazione prevede la costituzione di un tavolo di esperti, gruppo di lavoro specialistico, per la promozione di progetti congiunti al fine di accrescere una sinergia efficace per lo sviluppo del sistema Paese.

Continua la lettura sul sito del Ministero della Difesa

Leggi anche:  Riordino delle carriere, l'odissea del personale militare

 

Il presente post non rappresenta una notizia ufficiale. Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari