Inps

Pensione per Militari e Polizia, quando sfruttare le finestre mobili

Tutte le casistiche e le modalità per prepararsi alla domanda di pensione.

La pensione è l’argomento che più interessa dopo la riforma della legge Fornero. Ci sono però dei meccanismi le cui  modalità di applicazione sono dubbie; per non avere sorprese cerchiamo di spiegare alcuni concetti da capire prima di fare domanda per essere collocato in pensione.

Uno di questi meccanismi è la “Finestra Mobile”. Ovvero: quel periodo di tempo utile alla maturazione dei requisiti anagrafici e contributivi che danno diritto alla pensione dalla data di decorrenza effettiva del rateo. In altre parole  il pagamento della pensione è ritardato ad un momento successivo che varia a secondo dell’opzione a cui si fa ricorso.

Leggi anche:  Fesi 2017, a chi spetta e come calcolare l'importo.

Proponiamo un estratto del seguente articolo la cui completezza può essere letta seguendo il link indicato a fine pagina.

Introdotte dal decreto legge 78/2010, le finestre mobili sono state poi eliminate dalla riforma Fornero, a partire dal 1° gennaio 2012, eccetto che per alcune categorie di lavoratori e per alcuni trattamenti previdenziali. Per la maggior parte dei lavoratori, quindi, oggi trova applicazione quanto stabilito dall’articolo 6 della Legge 155/1981, secondo la quale il primo assegno di pensione decorre dal primo giorno del mese successivo a quello in cui sono stati raggiunti i requisiti per il pensionamento.

Quanto appena detto però non trova applicazione per il personale in divisa, dal momento che i lavoratori del comparto difesa e soccorso pubblico non sono stati coinvolti dalla riforma del 2011.

Leggi anche:  Pensioni, tagli e congelate le rivalutazioni

FINESTRE MOBILI FORZE DELL’ORDINE

  •  Finestre mobili per la pensione di vecchiaia
  •  Quando non si applicano gli adeguamenti con le speranze di vita
  •  Finestre mobili per la pensione di anzianità
  •  Quando fare domanda per il pensionamento

Vediamo quindi in che modo le finestre mobili ritardano la decorrenza della pensione per il personale delle Forze Armate, di Polizia e Vigili del Fuoco, facendo anche chiarezza su quando si può fare domanda di pensionamento.

Completa la lettura dell’argomento sul sito forzeitaliane.it

Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma [tu] hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore . Politica della Privacy