fbpx
Inps

Pensioni, report INPS su quota 100

In aumento i pensionamenti.

L’INPS, l’istituto nazionale della previdenza sociale, periodicamente pubblica analisi sulle varie attività e risultati relativi ad esse. Questa volta il report tratta dei pensionamenti e in evidenza come essi siano aumentati con la quota 100.

Proponiamo un estratto del seguente articolo la cui completezza può essere letta seguendo il link indicato a fine pagina.

Pensioni, ultime notizie: l’Inps ha pubblicato il report previdenziale aggiornato ai primi mesi del 2019, nel quale viene fatto il punto dei trattamenti erogati dall’Istituto, oltre ad una previsione sul numero di pensionamenti che sarà raggiunto quest’anno.

A pochi giorni dall’approvazione definitiva di Quota 100 e della riforma delle pensioni (contenute nel testo del D.L. 4/2019) l’Inps ci offre uno spunto di riflessione sullo stato attuale del sistema previdenziale italiano.

Leggi anche:  Inps, Pensione e Reddito di cittadinanza

Analizzando il report possiamo rispondere a diverse domande: da “quante sono le pensioni in Italia?” a “quanto si prende di pensione?”, fino a “quanto spende lo Stato per assistenza e previdenza?” Vediamo quindi quali sono le risposte dell’Inps e qual è la situazione – aggiornata ai primi mesi del 2019 – del sistema previdenziale e assistenziale italiano.

In Italia tra trattamenti previdenziali e assistenziali si contano 17,8 milioni di assegni erogati mensilmente dall’Inps, per un costo di 204 miliardi di euroogni anno.

Tra questi ci sono 13,8 milioni di pensioni di tipo previdenziale, ossia quegli assegni che derivano dal versamento dei contributi nel corso dell’attività lavorativa.

Leggi anche:  INPS, da aprile i tagli sulle pensioni

Continua la lettura dell’argomento e del report su money.it

Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari