fbpx
Missione Iraq Cambio tra AMX e Efa

Missione Iraq, i velivoli EFA danno il cambio agli AMX

Il Task Group “Black Cats” ritorna in patria.

Le attività militari per il contrasto al Daesh continua, mentre il task goup Black Cats ritorna in Italia, la prima volta i caccia Eurofighter impegnati in missioni di ricognizione a supporto della coalizione contro il terrorismo nel quadro della missione in Iraq.

Proponiamo un estratto del seguente articolo la cui completezza può essere letta seguendo il link indicato a fine pagina.

Nella tarda mattinata di ieri, martedi 26 marzo, presso la base di Ahmed Al Jaber, il Generale di Squadra Aerea Ferdinando Giancotti, Comandante della Squadra Aerea dell’Aeronautica Militare, ha presenziato al passaggio di consegne – in gergo tecnico TOA, Transfer Of Authority – tra i velivoli AMX ed i caccia Eurofighter schierati in Kuwait per l’operazione Prima Parthica della missione in Iraq, che costituisce il contributo delle Forze Armate alla Coalizione internazionale di contrasto al Daesh.

Leggi anche:  Operazione Strade Sicure, in arrivo indennità accessorie

“Questa cerimonia – ha sottolineato il Generale Giancotti – rende omaggio ad un lavoro duro e silenzioso svolto in condizioni climatiche particolarmente difficili e sempre con risultati eccellenti. Il personale del Task Group Black Cats ha condotto egregiamente le operazioni insieme ai colleghi di tutta la Task Force Air, dando un concreto e sensibile contributo alla Coalizione internazionale per la sicurezza dell’area”.

Continua la lettura su difesa.it

Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari