Militare missione afganistan e iraq

I costi delle missioni militari all’estero

Approfondiamo l’argomento dopo i costi della missione Afghanistan.

Le missioni militari in cui è impegnata l’Italia sono tante, solo l’Afghanistan in 16 anni pesa sulle casse dello stato per oltre 7 miliardi di euro, fonte Mil€x. Ma non è la sola missione afgana a ad avere un perso economico, vediamo quanto costano le altre.

Proponiamo un estratto del seguente articolo la cui completezza può essere letta seguendo il link indicato a fine pagina.

Secondo l’analisi realizzata da Milex; l’Osservatorio per le Spese militari, infatti, la sola missione militare in Afghanistan, che dura ormai dal 2001, ci è costata circa 7,7 miliardi di euro. Cui si aggiungono altri 2,6 miliardi spesi per mantenere il nostro contingente militare in Iraq, in una missione che va avanti praticamente dal 2003.

Leggi anche:  Missione Somalia, continuano i Corsi Miadit

Sono, questi, solo alcune cifre inerenti le nostre missioni militari. Un capitolo poco affrontato e tornato di stringente attualità dopo le parole del ministro Elisabetta Trenta che, nonostante i malumori della Lega; ha annunciato l’intenzione di ritirare le truppe italiane a fine anno, seguendo l’esempio del non proprio pacifista Donald Trump.

Eppure le missioni che forse potrebbero essere tagliate sono tante. Basti pensare che ogni anno lo stanziamento complessivo per i vari teatri di guerra in cui siamo impegnati si aggira intorno al miliardo di euro. Non proprio bruscolini.

E così mandiamo in giro per il mondo quasi seimila soldati (nel 2018 sono stati 5.816) per partecipare, nella maggior parte dei casi, a missioni volute e portate avanti ora dalla Nato ora dall’Unione europea.

Leggi anche:  Afghanistan, i costi della missione dal 2001

Qualche esempio per capire di cosa stiamo parlando: nel 2018 abbiamo speso circa 167 milioni di euro per mantenere un contingente di 900 uomini in Afghanistan; altri 150, invece, sono stati spesi per il Libano.

La missione, però, che richiede il maggiore (e giustificato) sforzo è quella che ci impegna nella coalizione internazionale contro Daesh, per la quale nell’ultimo anno abbiamo speso oltre 250 milioni di euro.

Approfondisci l’argomento su Mil€x

Se avete correzioni, suggerimenti o volete richiedere la rimozione di elementi presenti in questa pagina, scrivete a: il blog dei militari

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma [tu] hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore . Politica della Privacy